TREKKING da Amendolea a Bova

Descrizione

 

Da Amendolea a Bova

Itinerario

L’itinerario, che si basa su un sentiero recentemente segnato dal CAI – Sezione Aspromonte di Reggio Calabria, attraversa campi e terrazzamenti un tempo coltivati per la produzione di grano duro o coperti da uliveti e vigneti autoctoni. Oggi, abbandonata la coltivazione del grano, sono rimasti gli uliveti e vigneti da quali si producono ottimi olii extravergine e i rinomati vini IGT Palizzi. In particolare, una delle località che si attraversa è chiamata Brigha è nella cultura contadina rinomata per la qualità delle sue produzioni.  

Si parte dall’Agriturismo “Il Bergamotto” scendendo per circa 300 metri sulla strada asfaltata e, prima di arrivare al ponte, si gira a sinistra nel Torrente Cozzi, che nasce tra le montagne di Bova per poi confluire nella Fiumara Amendolea. Si attraversa il Torrente e si prosegue per un breve tratto fino ad incontrare un sentiero che sale rapidamente fino ad incrociare una strada sterrata. Si prosegue sulla strada sterrata per circa 15 minuti fino ad incrociare, sulla sinistra, un piccolo sentiero che, dopo un brevissimo tratto in discesa, sale fino a giungere a delle rocce e ad un cancello in legno. Dal cancello in legno il sentiero è più visibile e si prosegue percorrendolo e, dopo aver superato un cancello in ferro, si arriva ad un quadrivio. Al quadrivio si svolta a destra per percorrere una pista che passa accanto ad alcune querce secolari fino a giungere ad un abbeveratoio. Superato l’abbeveratoio si abbandona la pista e si prosegue su un sentiero ben visibile che, dopo avere attraversato una macchia di alberi (Cisto), porta ad alcuni terrazzamenti un tempo coltivati per la produzione di grano duro. Si prosegue tra i terrazzamenti in direzione di un manufatto rurale che probabilmente alle origini era un Monastero dei monaci bizantini. Dal manufatto si sale seguendo una pista ben tracciata che conduce ad una strada sterrata utilizzata dai contadini e dai pastori. Si prosegue sulla strada sterrata per circa 15 minuti fino ad arrivare ad un cancello in ferro e, dopo averlo superato, si segue la strada in salita fino ad arrivare ad un frantoio ancora funzionante. Dal frantoio si prosegue sulla strada fino ad incrociare la strada asfaltata. Si continua a sinistra sulla strada asfaltata per circa un’ora fino a giungere ai piedi del Centro Storico di Bova; in questo tratto alcune scorciatoie potranno consentire di accorciare il percorso evitando di percorrere tutti i tornanti della strada asfaltata. Si continua tra i caratteristici vicoli del Centro Storico fino a giungere a Piazza Roma, la piazza principale dove ha sede il Municipio.

Partenza: Borgo di Amendolea – Azienda Agrituristica “Il Bergamotto” (140 m)

Comuni Attraversati dal Percorso: Condofuri e Bova

Dislivello: circa 680 m in salita

Tempo di Percorrenza: 4 ore

Lunghezza del Percorso: 8,5 km circa

Presenza di Acqua Potabile: all’Agriturismo “Il Bergamotto” alla partenza.

Difficoltà: E

 Arrivo: Bova – Piazza Roma (820 m)

 

Visita i Centri Storici e i Borghi

Visita il Borgo di Amendolea

Visita il Centro Storico di Bova


Informazioni sull’Itinerario

Itinerario a cura della Cooperativa Naturaliter

Per informazioni contattare Andrea Laurenzano (tel. 347 3046799)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Informazioni Utili

Il GAL Area Grecanica, attraverso l'Agenzia Pucambù, metterà a disposizione gratuitamente per ciascun Gruppo di Escursionisti un GPS Montana 680T con le tracce dell'itinerario già memorizzate. Su richiesta potrà essere fornita anche una Videocamera GoPro HERO 4 Black Adventure Edition. Il costo giornaliero della Videocamera è di € 5,00. Gli Escursionisti potranno chiedere al GAL Area Grecanica la pubblicazione dei loro video sul Portale Calabria Greca. Per richiedere il GPS e/o la Videocamera inviare una mail a: info@calabriagreca.it.