MuseOsteria "Arti e Sapori"

Descrizione

Cardeto_120

Il MuseOsteria nasce dal paziente ed instancabile lavoro iniziato oltre un trentennio fa da Marcello Manti. Attività di ricerca, raccolta, studio, riordinamento dei materiali, restauro e la passione che lo ha accompagnato da quando ha intrapreso un “sogno” diventato realtà.

Il MuseOsteria è il risultato di un forte impegno per lo sviluppo culturale della comunità di Cardeto, della Vallata del Sant’Agata e dell’Area Grecanica dell’Aspromonte.

I locali trovano collocazione a Cardeto nell’antico Rione “da Cruci”, all’interno di una casa rurale con annesso palmento. Censito dalla Regione Calabria, il Museo raccoglie uno spaccato della cultura agro/pastorale sociale e religiosa della Comunità Greca di Cardeto. Marcello, guida turistica socievole e felice, descrive i cimeli contadini del passato all’interno del museo che ha pensato e realizzato. Il museo nasce come luogo d’incontro diventando un elemento di propulsione per avviare modelli partecipativi capaci di promuovere e condividere esperienze che rafforzano le attività presenti storicamente su tutto il territorio. MuseOsteria si propone non solo come memoria storica del recente passato grecanico, ma anche come laboratorio di idee per promuovere percorsi culturali, sociali ed artistici su tutto il territorio greco-calabro avviando in tal modo la necessaria integrazione tra turismo, cultura ed ambiente.

Il museo raccoglie uno spaccato della storia e della cultura del popolo di Cardeto. Accanto ai numerosi oggetti della vita quotidiana, del lavoro agro/pastorale ed artigianale, è possibile ammirare delle teche espositive dedicate all’emigrazione, alla vita politica, all’associazionismo religioso e tanto altro materiale che contribuisce a presentare tutti gli aspetti più significativi della vita e della gente di Cardeto. Il criterio adottato per l’esposizione mira a far comprendere funzione e contesto di appartenenza di ogni singolo oggetto.

Il piccolo ambiente, ricco di testimonianze e di reperti, offre così al visitatore la possibilità di effettuare un viaggio alla scoperta della vita quotidiana d’un tempo non troppo lontano e che per certi versi ancora sopravvive proprio all’interno della Calabria Greca.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
LocalitaCardeto
Tipo RisorsaMusei
latitudine38.085522
longitudine15.767913000000021

Come Raggiungerla

Il MuseOsteria si trova a Cardeto in Via Torrente Sant'Agata, 54.

Da Reggio Calabria - A3 uscita Reggio Modena - S. Sperato – Cataforio - Cardeto Km 15.

Da Melito Porto Salvo – 186 Bagaladi – Bivio Saguccio - Pantano - Cardeto Km 54 da Reggio Calabria - A3 uscita Reggio Modena - S. Sperato – Cataforio - Cardeto Km 15.

Da Melito Porto Salvo – 186 Bagaladi – Bivio Saguccio - Pantano - Cardeto Km 54.

Da Gambarie d’Aspromonte - 186 Bivio Crocefisso – Bivio Sella Entrata - Bivio Cundù – Cardeto km 24.

Da Gambarie d’Aspromonte - 186 Bivio Crocefisso – Bivio Sella Entrata - Bivio Cundù – Cardeto km 24.

Contatti

Email: iltipicocalabrese@libero.it
Tel. 0965/343696
Cell. 329/3436179

Orario Apertura

9,00/14,00 - 17,00/21,00 - Lunedì chiuso

Costo del biglietto

L'ingresso è gratuito.

Mappa