Porta del Parco e Museo dell'Olio di Bagaladi

Descrizione

Cultura - Musei - Museo Olio - Frantoio Jacopino 1 - Bagaladi (Enzo Galluccio)

La storia dell’olio d’oliva è l’argomento guida della Porta del Parco di Bagaladi. La Porta del Parco è stata realizzata recuperando l’antico frantoio ad acqua Jacopino, dove è stato allestito il Museo dell’Olio.

All’interno del Museo troviamo in esposizione strumenti antichi e inconsueti, in uso nei frantoi sino agli inizi del Novecento, e un frantoio grimaldiano azionato da una ruota a trazione idrica ancora funzionante. Un’apposita sezione racconta la coltivazione e la produzione dell’olio, attraverso foto e video.

Questo vecchio frantoio, divenuto luogo di accoglienza e ospitalità del Parco dell’Aspromonte, racconta al visitatore una tradizione che non è solo un ricordo, ma il modo di vivere di questa terra. Presso la struttura è funzionante un Punto Ristoro dove è possibile degustare i prodotti tipici ed enogastronomici dell’Aspromonte.

La visita del Museo è guidata da personale esperto. E’ possibile concordare visite didattiche chiamando la Porta del Parco di Bagaladi Tel. 0965/724806 – 346/6028815.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
LocalitaBagaladi
Tipo RisorsaMusei
latitudine38.0254433
longitudine15.821030500000006

Come Raggiungerla

Via Torrente Zervo – 89060 – Bagaladi

Contatti

La visita del Museo è guidata da personale esperto. E' possibile concordare visite didattiche chiamando la Porta del Parco di Bagaladi Tel. 0965/724806 - 346/6028815.

Costo del biglietto

L'ingresso al Museo è gratuito.

Mappa