Chiesa Maria SS. Annunziata

Descrizione

Brancaleone vecchio - Chiesa dell'Annunziata - Foto Enzo Galluccio

A Brancaleone Superiore sorgeva la chiesa intitolata a Maria SS. dell’Annunziata che fu completamente distrutta dal terremoto del 1908. Del vecchio edificio situato al centro del paese, oggi restano soltanto dei muri appena accennati, una sorta di piccola piazzetta dove è ancora possibile vedere nel pavimento dei cunicoli sotterranei dove venivano seppelliti i sacerdoti e qualche nobile autorità del paese.

Nel 1933 fu ricostruita con le stesse caratteristiche e fu inaugurata nel 1935. Il portone d’ingresso è preceduto da un piccolo portico sorretto da quattro colonne.

Al lato il campanile sopraelevato con le campane comprate dal cav. Domenico Condemi con il contributo della cittadinanza, in sostituzione di quelle rubate nel 1970.

Le tre campane rubate, del 1100 d. C., erano realizzate con una fusione particolare ed emettevano tre note musicali.

La pianta della chiesa è a croce greca, il pavimento di graniglia. L’altare baracco del 1500, preceduto da due balaustre di colonnine, è lo stesso  della vecchia chiesa.

L’altare maggiore dedicato al SS. Sacramento, realizzato con marmi policromi, aveva due colonne laterali sormontate da due piccole statuine.

Nella Chiesa del borgo disabitato, è stato tutto trafugato, oggi rimane solo un pezzo della pala.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
LocalitaBrancaleone
Tipo Risorsachiese
latitudine37.97525
longitudine16.082622000000015

Come Raggiungerla

Da Reggio Calabria, percorrere la SS 106 in direzione di Brancaleone Marina. Una volta giunti a Brancaleone seguire le indicazioni che portano alla frazione Razzà e poi continuare verso il vecchio centro di Brancaleone.

Contatti

Comune di Brancaleone - www.comune.brancaleone.rc.it

Mappa